GIOCHI, RIFLESSI E COLORI


 

 

Gioca oggi il mio fiume.....
gioca coi riflessi,
Confonde le menti,
Inganna i cuori,
Allegro come un folletto dispettoso,
Mi ricorda che nulla,
Ma proprio nulla
È come appare.
Il cielo si confonde con le sue acque,
Il verde si dilata nel suo scorrere
Che pare immobile,
Mischiandosi al rosso, poi al giallo
E ancora ai marroni,
Come una tavolozza da pittore .
Nn c'è definizione 
I contorni si sfuocano,
Il fiume si prende gioco 
Delle mie certezze ,
Delle mie convinzioni,
Mi ricorda che niente è immobile
Anche se così pare.
Tutto cambia e il mio fluire 
E necessario al sopravvivere.
Ogni cosa è ciò che sembra,
E pure il suo contrario.
mi insegna, oggi il fiume
Che ogni prospettiva può essere reale
Oppure inganno,
Che la mente ci suggerisce
Quel che le conviene
Che non aver certezze è l'unica via 
Che si percorre con l'istinto e 
Con il cuore. 
Gioca oggi il mio fiume...
..e io... gioco con lui....

(Flora Begni)